Pensioni Ultime Notizie: Ottava Slavaguardia, domande entro il 2 marzo

Riforma Pensioni, le News di Oggi (3 Ottobre 2016): Rampelli accusa

Il provvedimento dell’Ottava Salvaguardia, sarà l’ultimo di questo tipo, visto che con la Legge di Bilancio 2017 è stato abolito il fondo destinato a questa tipologia di lavoratori. Vediamo dunque i tempi ed i termini per presentare la domanda. Mancano davvero pochi giorni.

Tutti i lavoratori che vogliono usufruire dell‘Ottava Salvaguardia, devono presentare istanza di accesso alle Direzioni Territoriali del Ministero del Lavoro o all’Inps per verificare che ci tutti i requisiti di accesso siano rispettati. Questo deve avvenire entro e non oltre il 2 marzo 2017. La data del 2 marzo è molto importante, perché è stata fissata a pena di decadenza. Una volta scaduto il termine non ci sarà più nessuna possibilità di inviare la domanda di pensione.

L’Ottava Salvaguardia è in gran parte uguale alla Settima, ma differisce da quest’ultima solo rispetto ai tempi per maturare la decorrenza. Nell’Ottava Salvaguardia infatti i tempi per maturare da decorrenza vengono posticipati di 12-24 mesi rispetto la Legge di Stabilit 2016 ossia fino al 6 gennaio 2018-2019. Per chi invece è in mobilità o riceve il trattamento speciale edile i requisiti vanno raggiunti entro tre anni. Per esempio, un lavoratore che gode di una mobilità quadriennale dal 31 dicembre 2014 al 31 dicembre 2018 avrà tempo, fino al 31 dicembre 2021 per raggiungere i requisiti di pensionamento ante fornero e quindi accedere alla salvaguardia.

Condividi
Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.