Sport

Play Off Qualificazioni Mondiali 2018: l’Italia e le possibili avversarie

L’Italia di Ventura dopo aver perso per 3-0 contro la Spagna ha, quasi, detto addio al primo posto nel girone e, di conseguenza, dovrà mantenere la seconda posizione per andare al playoff. La Nazionale, presumibilmente, sarà testa di serie durante il sorteggio ma per andare al Mondiale dovrà superare un’ulteriore avversaria.

La prestazione di ieri non è stata assolutamente soddisfacente. Nel gioco, nel risultato e negli uomini la Roja è stata troppo superiore alla compagine di Ventura che aveva tentato l’azzarda di un 4-2-4 offensivo ma che, alla fine dei conti, è stato un suicidio tattico poiché gli azzurri non sono mai stati veramente pericolosi e, al contrario, hanno permesso ai palleggiatori spagnoli di giocare il loro miglior calcio.

Ora, alla Nazionale italiana rimane solo l’obbiettivo, alquanto importante, del secondo posto che le permetterebbe di giocarsi la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 ai playoff. Ci sarà, dunque, un sorteggio che “regalerà” all’Italia la sua ultima avversaria prima della competizione più importante a livello di nazionale.

Italia al secondo posto: ecco le possibili avversarie

Il sorteggio sarà in ottobre. Mancano ancora tre partite al termine delle qualificazioni e tutto potrebbe cambiare. Sostanzialmente, le date dei playoff saranno tra il 9 e il 14 novembre e l’Italia, che è dodicesima nel Ranking Fifa, sarà testa di serie con Portogallo e Croazia. Le possibili avversarie, dunque, potrebbero essere la Svezia, la Slovacchia, l’Irlanda del Nord, l’Irlanda e la Grecia. Squadre non impossibili da battere ma comunque sarà un’insidia in più per la squadra di Ventura.

Tag
Back to top button
Close
Close