Programma Stay Music Festival ad Avellino: da Ghemon ai Molotov d’Irpinia

Programma Stay Music Festival ad Avellino: da Ghemon ai Molotov d'Irpinia

È stato presentato questa mattina presso il Comune di Avellino il programma completo dei concerti dello Stay Music Festival, manifestazione musicale organizzata dal Forum dei Giovani di Avellino in collaborazione con la Pro Loco cittadina. Il Presidente dell’istituzione giovanile Stefano Luongo e l’Assessore alle Politiche Ricreative Bruno Minicozzi hanno esposto in modo esaustivo l’obiettivo dell’evento, diviso in sette serate, e gli artisti che si esibiranno alla Casina del Principe in Corso Umberto I.

“Stay. Un motivo per restare. Attraverso l’utilizzo della Casina vogliamo dare dimostrazione che le strutture avellinesi possono assumere vita, come altre inutilizzate. La musica al centro, con una manifestazione che farà da contorno all’apertura della sala musica per i giovani”, le parole di Minicozzi. Da ottobre, infatti, i ragazzi della città di Avellino potranno usufruire di una sala prove musicali, a costi irrisori, dove poter esprimere il proprio talento.

Tanti gli artisti locali che si esibiranno durante il Festival dal 5 agosto al 23 settembre. Il primo appuntamento è di quelli da non perdere, con Ghemon e Le Forze del Bene che intratterranno il pubblico (apertura di Angelo Ferrante, GiMa, 49 Keys). “Attraverso la musica mettiamo insieme servizi ed eventi, questo potrà certamente essere un modello da seguire sia come progetto di idee che di gestione”, ha dichiarato Luongo, a confermare quanto sia importante la presenza e la rappresentanza allo Stay Festival del rapper irpino, un modello da seguire per i tanti giovani avellinesi che vogliono sfondare nel settore musicale.

Non solo Ghemon, però, il programma dello Stay Music Festival è ricco di concerti da non perdere. Il 12 agosto si prosegue con Vinyl Gianpy e Wonder Punk mentre il 19 agosto ci sarà Davide Palumbo e The E.B.E. Dopo la pausa di una settimana si continuerà il 2 settembre con i Molotov d’Irpinia e Slaves of Love and Bones, si prosegue poi il 9 settembre con Sinjarma Jazz Open Orchestra e Karma Roulette, il 16 settembre sarà la volta de I Malamante e Simone Pastore Trio Acustico ed infine per la serata conclusiva del 23 settembre arriveranno i Blues The Trackers.

STAY MUSIC FESTIVAL: CONCERTI IN PROGRAMMA

Programma Stay Music Festival Avellino

PER ALTRE INFO:

CLICCA MI PIACE SULLA PAGINA FACEBOOK DEL FORUM DEI GIOVANI

Leggi anche: