Sport

Qarabaq-Roma: Probabili formazioni (Champions League 2017-18)

Qarabag-Roma: secondo impegno della squadra di Eusebio Di Francesco a caccia della prima vittoria della stagione in Champions League. Per battere gli azeri, il tecnico giallorosso effettuerà cinque cambi rispetto all’undici che ha battuto l’Udinese. Tra questi l’unico cambio obbligatorio è quello dell’infortunato Perotti, al suo posto Defrel.

Roma caccia alla prima vittoria: è già scontro da dentro o fuori

Sfida che sa già di dentro o fuori per la Roma: i giallorossi hanno ottenuto un solo punto nella prima contro l’Atletico Madrid e non posso permettersi non vincere contro gli azeri.

In un gruppo in cui il Chelsea sembra già proiettato alla conquista della vetta, contro una squadra di tasso tecnico inferiore, Eusebio di Francesco non vuole passi falsi. Il tecnico giallorosso effettua cinque cambi rispetto alla partita contro l’Udinese e rimette in campo Peres, Juan Jesus, Pellegrini, Gonalons e Defrel.

Nainggolan scambiato per un terrorista in Belgio

Qarabag, gli esiliati sognano la prima vittoria assoluta nelle fasi finali di Champions

E’ la prima volta nella storia della Champions League che una squadra azera riesce ad arrivare alle fasi finali della massima competizioni europea. Il Qarabag, squadra originaria della città fantasma di Agdam rasa al suolo tra il 1992 e il 1994, cerca una vittoria che sarebbe più importante per la storia che per il suo cammino europeo.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Andiamo a vedere nel dettaglio quali potrebbero essere le scelte dei due tecnici per la partita di questo pomeriggio:

QARABAG (4-1-4-1): Sehic; Medvedev, Huseinov, Sadygov, Rzezniczak; Garayev; El Younoussi, Michel, Richard, Pedro Henrique; Ndlovu. Allenatore: Gurbanov

ROMA (4-3-3): Alisson; Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Defrel, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco

Tag
Back to top button
Close
Close