Politica

Riforma Pensioni, le News di Oggi (3 Novembre 2016): Sindacati dubbiosi?

Il mese di novembre ha in programma diverse novità sul fronte riforma delle pensioni 2016. Andiamo a vedere tutte le news di oggi 3 novembre.

Siamo entrati nel mese di novembre, ma il discorso relativo alla riforma delle pensioni 2016 è ancora apertissimo. Sono infatti da chiarire ancora diversi punti tra governo e sindacati, anche se la strada imboccata sembra quella giusta. Andiamo a vedere le ultimissime novità a riguardo di oggi 3 novembre 2016, scritte per voi da Newsly.it.

Riforma Pensioni, i sindacati

Cgil, Cisl e Uil, i tre gruppi che rappresentano l’Unione Sindacale di Base, non sono ancora convintissimi delle scelte fatte dal governo. Restano quindi ancora tanti gli argomenti di cui parlare: “molti numeri delle misure del Governo sulle pensioni sono ancora da chiarire: quanto, a chi, a quali condizioni e quando. Se questo non è chiaro, tutto il resto è propaganda di Governo. È chiaro invece che l’Ape è una mostruosità, fare un mutuo per andare in pensione e pagare pure una assicurazione contro il rischio che si muoia prima dei 20 anni di durata delle rate”.

Riforma Pensioni, Opzione Donna

Argomento sempre vivo anche quello dell’Opzione Donna, che ha in Orietta Armiliato una delle sue maggiori rappresentanti. Ecco le sue parole: “Mi pare di capire che il cumulo dei contributi versati in diverse casse previdenziali, misura contemplata nella Legge di Bilancio, non possa essere utilizzato per raggiungere il requisito dei 35 anni di contributi per centrare la vecchia pensione di anzianità laddove questa è rimasta attiva, come é nel caso di Opzione Donna; se così fosse e purtroppo dai rumors di palazzo ci arrivano echi poco confortanti a questo proposito, dobbiamo a questo punto prendere atto che il Governo legge l’istituto Opzione Donna come una “entità nefasta” che deve essere lasciata fuori dal perimetro di tutte le altre misure per paura che possa “nuocere e recar danno”. Tutto questo poco ci piace quindi…”

Tag
Back to top button
Close
Close