Rimborso biglietto Trenitalia: Come richiederlo

In un’Italia che si muove anche sui binari, con persone che si spostano in treno per lavoro o per un semplice viaggio di piacere, è cosa di tutti i giorni imbattersi in problemi che richiedono un rimborso del biglietto del treno da richiedere a Trenitalia, visto che è l’azienda di punta di treni in tutta Italia. In questo articolo andiamo a leggere come fare per richiedere il rimborso del biglietto del treno, visto che sono diverse le cause che portano i viaggiatori a mettere a punto la richiesta di rimborso economico.

La maggior parte delle richieste di rimborso del treno si ha nei giorni di sciopero regionale e nazionale dei dipendenti Trenitalia, i quali bloccano le corse e portano a milioni di viaggiatori disagi tali da non poter partire. Sul sito ufficiale Trenitalia è possibile accedere all’apposita sezione “rimborso biglietto” e richiedere tutta, o una percentuale della cifra spesa per un viaggio mai fatto per problemi personali o magari causati dall’azienda stessa.

Questi i motivi per richiedere un rimborso del biglietto di viaggio in treno con Trenitalia: 

  • I rimborsi per rinuncia al viaggio per i treni Nazionali;
  • I rimborsi per causa imputabile a Trenitalia per i treni Nazionali;
  • I rimborsi per rinuncia al viaggio per i treni Regionali;
  • I rimborsi per causa imputabile a Trenitalia per i treni Regionali.

Ecco il link per accedere alla sezione “rimborso biglietto” e fare domanda per la restituzione parziale o totale del costo dello stesso.