Attualità

Roberto Saviano risponde a Matteo Salvini (Video)

Al largo della costa della provincia turca di Antalya, nel Mediterraneo, alle prime ore di questa mattina, una imbarcazione, con a bordo 15 migranti è naufragata. Sono morte nove persone tra cui sei bambini. Quattro persone, tre uomini e una donna, sono state tratte in salvo dalla Guardia costiera, una quinta da un peschereccio, una persona è dispersa. La notizia, di questa ennesima tragedia del mare, è arrivata pochi minuti fa, attraverso un comunicato della Guardia Costiera Turca.

In base a quanto riferisce l’agenzia Dogan, i migranti stavano cercando di raggiungere l’Europa anche se la meta precisa non è nota. L’approdo in un Paese dell’Unione europea più vicino alla loro rotta è la piccola isola greca di Kastellorizo, di fronte alla cittadina turca di Kas. Le identità e la nazionalità delle vittime non sono state rese note.

E intanto oggi in Sicilia a Pozzallo nel ragusano, uno dei porti di sbarco più affollati, è atteso il nuovo Ministro degli Interni Matteo Salvini, il quale appena ieri ha dichiarato: che mentre gli stranieri con regolare permesso di soggiorno “non hanno nulla da temere”, per gli altri “è finita la pacchia”.E poi “sulle Ong stiamo lavorando e ho le mie idee: quello che è certo è che gli Stati devono tornare a fare gli Stati e nessun vice scafista deve attraccare nei porti italiani”.

Lo scrittore e giornalista Roberto Saviano, attraverso un video trasmesso da Repubblica.it, risponde alle parole pronunciate dal leader della Lega e neo ministro Matteo Salvini.

“La poca conoscenza che ha il ministro Salvini del diritto del mare lo porta a ignorare un elemento fondamentale: le Ong agiscono sempre coordinate dalla Guardia Costiera italiana, quindi sempre nel rispetto delle regole. Dando dei ‘vice scafisti’ a persone che salvano vite in mare, sta dando anche colpa alla Guardia costiera italiana e di questo deve prendersene responsabilità”. Infine dice: “Il diritto del mare ha una regola eterna: Non si lasciano persone a mare, non si lasciano annegare. E non sarà Salvini a interrompere questo diritto sacro”. 

Ed in un secondo video, Roberto Saviano commenta ancora le parole del neo ministro Matteo Salvini sulle Ong. “Invitare il ministro Salvini ad avere maggiore educazione e capacità di comprensione sembra impresa inutile” dice sottolineando che non si può permettere di insultare le organizzazioni che salvano vite. E lancia un appello alle donne e agli uomini delle istituzioni: “Disobbedite a questo ministro dell’Interno, quest’uomo vuole fare annegare le persone. Salvini non ha risposte sull’immigrazione, ma solo generica repressione”. E conclude dicendo che “utilizzeremo tutti gli strumenti della democrazia per fermare queste fanfaronate, per fermare tutta la violenza di Matteo Salvini”. 

Tag

Antonio Caporaso

Antonio Caporaso è nato a Salerno, vive a Portici. Laureato in Giurisprudenza, è fotoreporter dal 1990. Insieme con Jacopo Naddeo, dal 2016 ha costituito un laboratorio per le arti fotografiche in Pellezzano (Sa). Ha partecipato a numerose mostre e concorsi fotografici. Scrive libri e collabora con alcune riviste e case editrici nazionali.
Back to top button
Close
Close