Roma, prima unione civile omosessuale: Celebrata da Virginia Raggi

Roma, prima unione civile omosessuale: Celebrata da Virginia Raggi

La società cambia e ci si adegua ai tempi. Stamane l’Italia ha mostrato di essere in linea con i tempi e le mode della società postmoderna, ha segnato il primo passo verso l’accettazione, l’accoglienza e la comprensione nei confronti di persone che purtroppo vengono considerate diverse. Oggi, a Roma, il sindaco Virginia Raggi ha ha celebrato nella Sala Rossa del Campidoglio la prima unione civile omosessuale, affermando di percorrere la strada della modernità. La coppia era emozionata: Francisco Raffaele Villarusso e Luca De Sario hanno convolato a nozze e hanno realizzato il loro sogno d’amore.

Tra gli applausi di celebrazione, Raggi ha rilasciato importanti parole di incoraggiamento“Benvenuti, vi vedo emozionatissimi e giustamente, è un momento importante. Nasce una nuova coppia e una nuova famiglia. Questa è la sfida che vi accingete a intraprendere. Vi auguro una vita intensa. Andate avanti a testa alta con forza e divertitevi. Il segreto è divertirsi. Abbiate il coraggio di essere felici.”

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo