Sciopero Aerei Milano Malpensa e Linate: Orari (7 febbraio 2017)

Il personale Airport Handling di Milano Malpensa e Linate sciopererà dalle ore 13.00 alle 17.00 di martedì 7 febbraio 2017

Allarme Terrorismo Milano, all’Aeroporto di Linate per borsa abbandonata

Proseguono le proteste nel settore dei trasporti pubblici. Nella giornata di domani, 7 febbraio 2017, è in programma uno sciopero aerei che riguarderà sia l’aeroporto di Milano Malpensa sia quello di Milano Linate. Tale protesta si svolgerà negli orari compresi tra le 13.00 e le 17.00, a comunicarlo è il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti attraverso il proprio sito ufficiale.

Indetto dalle organizzazioni sindacali Ors Cub Trasporti, Ors Adl Varese e Ors Usb Lavoro Privato, lo sciopero aerei verrà effettuato dal personale Aviapartner Handling e Airport Handling degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa. Esso avrà però rilevanza nazionale e ciò potrebbe generare disagi in tutte le regioni d’Italia dalle ore 13.00 alle ore 17.00 di martedì 7 febbraio 2017. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nel comunicare data e orari di tale sciopero, ha specificato che esso riguarderà in particolare il personale addetto all’area 1; il personale piazzale e gli addetti al carico/scarico, alle rampe oltre che il personale della società Aviapartner Handling.

Martedì 7 febbraio 2017 vi saranno altri scioperi che coinvolgeranno i trasporti dell’intera Nazione. In particolare sciopereranno i lavoratori dei comparti aereo e aeroportuale e il personale della società Enav per quanto concerne il trasporto aereo; i dipendenti della Sad di Bolzano relativo invece al trasporto pubblico locale. In quest’ultimo caso la protesta avrà rilevanza aziendale e non nazionale.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...