Cronaca

Sciopero Mezzi Pubblici a Roma venerdì 21 ottobre: orari e servizi garantiti

Roma si prepara ad affrontare uno dei venerdì più difficili dell’anno. Anzi, a voler essere precisi, saranno i lavoratori pendolari a dover patire nella giornata di domani, a causa di uno sciopero indetto da Usb che coinvolgerà tutte le categorie del pubblico, con particolare interesse nel settore dei trasporti.

Il servizio verrà assicurato nelle solite fasce di garanzia- e dunque fino alle 8.30, e poi dalle 17 alle 20 – ma rimarrà presumibilmente scoperto per il resto della giornata. Si tratta di uno sciopero che rischia di paralizzare notevolmente la Capitale, dato che interesserà Atac, Roma Tpl e Cotral.

IL “NO” AL REFERENDUM TRA LE MOTIVAZIONI – Tante le motivazioni che hanno spinto i dipendenti a scioperare in quello che si preannuncia il Black Friday della Capitale d’Italia. Tra queste, spicca anche il “No” al referendum costituzionale per il quale gli italiani saranno chiamati alle urne il 4 dicembre. Le altre cause riguardano la lotta alla privatizzazione e la rivendicazione di una nuova occupazione sia per i giovani, sia per coloro che hanno perso il lavoro. Non mancano richieste di servizi più efficienti da garantire al cittadino, ed in particolare nel settore della sanità e della scuola pubblica.

Tag

Angelo Damiano

Meridionale, classe 1992. Disilluso studente di Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione. Nel troppo (poco) tempo libero, collaboratore di Newsly.it e vice-presidente di un comitato civico. Appassionato di politica, criminalità organizzata e sport, coltiva la speranza di diventare un cronista politico. In alternativa ha già pronto il biglietto per aprirsi un bar a Tenerife.
Back to top button
Close
Close