Cronaca

Sei fermi per l’autobomba a Limbadi del 9 aprile scorso

L’operazione dei carabinieri del Nucleo investigativo di Vibo Valentia coadiuvata dai Ros ha portato a sei provvedimenti di fermo verso  esponenti di spicco della famiglia Mancuso di Limbadi.
I fermi sono stati emessi dal Gip stamane a seguito proprio dalle indagini condotte da carabinieri e Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro circa l’omicidio il 9 aprile scorso proprio a Limbadi di Matteo Vinci ed il il ferimento grave del padre Francesco, tutt’oggi ancora ricoverato nel Centro grandi ustionati di Palermo, a causa dell’esplosione di una bomba collocata sotto la loro autovettura.
Tra i fermati, che sarebbero esponenti della cosca Mancuso, nota famiglia dell’ n’drangheta, con i quali la famiglia Vinci avrebbe avuto contrasti in relazione alla mancata vendita di un terreno, ci sarebbero anche i presunti mandanti, oltre agli esecutori, del brutale omicidio.
Il provvedimento di fermo ha raggiunto Domenico Di Grillo, di 71 anni, e la moglie, Rosaria Mancuso, di 63; le figlie Rosina e Lucia Di Grillo, di 37 e 29 anni; Vito Barbara, di 28, marito di Lucia Di Grillo, e Salvatore Mancuso, di 46, fratello di Rosaria Mancuso.
Il motivo discordante per il quale ci sono delle richiesta da parte dei Mancuso-Di Grillo verso famiglia Vinci sarebbe stata la cessione di un terreno limitrofo ad alcuni fondi di loro proprietà.
La ferma volontà da parte della famiglia Vinci nel non volere cedere il terreno, prolungatasi per anni ed accompagnata da varie minacce ed intimidazioni, sarebbe stata la causa scatenante della reazione da parte della famiglia Mancuso-Di Grillo, con la messa in atto dell’attentato compiuto la sera del 9 aprile.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close