Terremoto Macerata Adesso, Scossa di 4.4 percepita anche a Perugia

Terremoto oggi Centro Italia: scossa a Perugia, Rieti e Ascoli Piceno (22 settembre 2016)

Una forte scossa terremoto ha fatto tremare all’alba di stamattina le province di Macerata e Perugia. Un vero e proprio sciame sismico che si è stanziato con due forte scosse che sono state registrate dall’Istituto Italiano di Geofisica e Vulcanologia. La terra ha tremato una prima volta alle ore 4.47 con una magnitudo pari a 4.0, poi una mezz’ora più tardi e in maniera più vigorosa visto che ha raggiunto un’intensità pari a 4.4.

Per fortuna non si segnalano danni a persone e cose, ma si è trattato di un vero e proprio sciame sismico che ha interessato le due province di Macerata e Perugia visto che prima di arrivare alle due forti scosse, i sismografi ne hanno registrate ben 14 di seguito partendo da una lieve di 2.3. Insomma tanta paura tra i paesi coinvolti perché l’epicentro è stato individuato al confine tra le due province e precisamente a 2 chilometri da Monte Cavallo e a 6 da Pieve Torina all’interno del Parco dei Monti Sibillini.

Numerosi i paesi coinvolti nelle province di Macerata e Perugia oltre a Monte Cavallo e Pieve Torina, tra cui: Fiordimonte, Visso, Pievebovigliana, Muccia, Ussita, Serravalle di Chienti, Fiastra, Preci, Acquacanina, Sellano, Castelsantangelo sul nera, Bolognola, Camerino, Sefro.