Terremoto in Messico, oggi nuova scossa di magnitudo 7.1

terremoti-lista-ingv

Devastante terremoto in Messico: una scossa di magnitudo 7.1 della scala Richter rilevata dai sismografi alle 20.14 (ora italiana). Un boato fortissimo che rende ancora vivo il ricordo della scossa di magnitudo 8.2 di appena 12 giorni fa. Il terremoto di oggi è stato registrato nello stato di Morelos, a circa 150 chilometri dalla capitale messicana.

Il crollo più importante è senza dubbio quello di un edificio di Condesa: al momento del crollo, infatti, molti cittadini erano in caso e il rischio è quello di una strage. La scossa però è stata davvero forte, scatenando il panico. Alle 13.14, ora locale, il dramma: palazzi che oscillano e migliaia di persone che si riversano in strada. E nel giorno del 32-esimo anniversario del terremoto del 1985, dopo la scossa di 12 giorni fa, torna la paura con un terremoto che rientra si nello sciame sismico atteso ma che comunque ha procurato già notevoli danni.