The Danish Girl: Uscita e trailer ufficiale

The Danish Girl: Uscita e trailer ufficiale

Il 18 febbraio 2016 è uscito nelle sale cinematografiche l’attesissimo e curiosissimo film di Tom Hooper con Eddie Redmayne e Alicia Vikander nei panni degli attori protagonisti. Candidato a ben quattro premi Oscar, “The Danish Girl” è il titolo del film nelle sale italiane. La storia del film di Tom Hooper, racconta la particolarissima vicenda personale di Einar Wegener, artista danese e primo transgender della storia: Einar è morto nel 1931 dopo essersi sottoposto a ben cinque interventi e operazioni chirurgiche per un intervento di riassegnazione sessuale. La trama del film racconta dei due protagonisti, Eddie Redmayne e Alicia Vikander.

 

Foto 1

Il film The Danish girl è la trasposizione cinematografica ispirata e tratta dal romanzo “La danese” di David Ebershoff pubblicato nel 2000. Il film, come il romanzo, si ispira alla vicenda reale del primo transgender. La storia è ambientata nella fredda e splendida Danimarca degli inizi del XX secolo. Come dicevamo, Einar è un giovane artista molto conosciuto nella sua terra, sposato con la talentuosa pittrice Gerda Gottlieb. L’uomo, nonostante la sua arte e la sua sposa, non è soddisfatto e vive la vita alla ricerca della propria individualità e della propria arte espressiva.

Quando la moglie decide di ritrarlo con abiti femminili per sostituire l’assenza di una delle sue modelle, Einar percepisce qualcosa di nuovo; il gioco del “cambio d’abito” per posare come modello per la moglie, si trasforma in una metamorfosi molto più profonda e personale, tanto da cambiare la sua vita e la sua intimità.  Incomincia per Einar un nuovo viaggio alla scoperta del suo essere e della sua stessa natura, mentre matura nel suo io il personaggio di Lili, sfidando la legge della natura e della società.

LEGGI ANCHE:

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo