The Martian – Il Sopravvissuto diretto da Ridley Scott

The Martian - Il Sopravvissuto diretto da Ridley Scott

Schermata 2015-10-07 alle 17.49.27Potremmo scrivere una tesi di laurea su Ridley Scott partendo dal longevo successo fino alla sua caduta, perché il regista ha partorito magnifiche opere come Alien, Blade Runner e Il Gladiatore ma anche film banali o comunque poco interessanti come Prometheus e il penultimo Exodus, portando lo spettatore a chiedersi dove fosse finito l’eclettico talento del regista. Fortunatamente e dopo una lunga serie di errori, l’ultima opera The Martian – Il Sopravvissuto tratto dal romanzo di Andy Weir porta una ventata d’aria fresca nella filmografia del regista, il quale consacra un ritorno in grande stile e sorprende il pubblico, confezionando un adrenalinico sci-fi dove il protagonista non è lo spazio ma bensì l’uomo in tutte le sue fragilità, un prodotto che ha la forma di una bilancia, dove si alternano ansie, paure, timori e al contempo una forte dose d’impegno e ottimismo.

L’opera prende vita su Marte dove un team di astronauti cerca di comprendere e analizzare la geologia del pianeta in una delle varie missioni ARES condotte da parte della NASA. In seguito ad una tempesta di sabbia, il team, perderà i contatti con il botanico Mark Watney (Matt Damon) dato per morto. In realtà, il nostro protagonista è soltanto svenuto e non ha alcun modo per ricontattare i suoi compagni o la NASA e la prossima missione avverrà dopo ben 4 anni da quest’ultima.

Mark dovrà utilizzare il suo ingegno e le sue conoscenze per sopravvivere su Marte fino alla prossima missione, cercando in qualche modo di stabilire un contatto con la Terra.

Schermata 2015-10-07 alle 17.50.40Il film è una metafora sulla vita e sull’esistenza, dove essere negativi, perdersi in pensieri autodistruttivi non giova certamente alla propria situazione ed è quindi fondamentale mantenere la calma, la stabilità, utilizzando il cervello come una chiave in grado di condurre Mark alla salvezza, perché a volte è il caso di salvarsi e non di essere salvati.

Il mix narrativo/visivo consolida un’ottima collaborazione tra Ridley Scott e Drew Goddard rendendo The Martian un prodotto brillante, energico ed esplosivo, ma non solo, l’interpretazione di Matt Damon è una delle migliori della sua carriera, superiore anche al precedente Elysium in cui ha ricoperto (anche in quel caso) il ruolo di protagonista.

The Martian – Il Sopravvissuto è un manifesto motivazionale dove il bianco e nero non è contemplato, puoi crollare, fallire ma non ci si deve mai lasciare andare di fronte ai problemi, di qualunque natura essa siano.

Nel cast sono presenti: Jessica Chastain, Sebastian Stan, Kate Mara, Jeff Daniels e Michel Pena. 

In conclusione vi lascio con questa citazione da Via Del Campo di Fabrizio De André che vi sarà più chiara a fine visione del film: 

«Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori» 

The Martian – Il Sopravvissuto uscirà nelle sale italiane dal 2 ottobre 2015

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.