Vacanze Tropea e Capo Vaticano, Trenitalia rimborsa parte del viaggio

Viaggio Roma-Milano? Treno batte aereo nei viaggi d'affari

Per chiunque volesse soggiornare a  Tropea o Capo Vaticano quest’estate, ecco la grande offerta di Trenitalia. Se effettui un viaggio con le Frecce Trenitalia, eccoti rimborsato parte del costo di viaggio e trasferimento in hotel gratuito per chi soggiornerà in hotel a Tropea e Capo Vaticano. L’offerta si chiama Tropea & Capo Vaticano in Treno, iniziativa nata dall’intesa tra Trenitalia e il consorzio CO.GE.TUR: chi prenota un soggiorno negli hotel che aderiscono all’iniziativa può ottenere il rimborso del biglietto del treno di andata fino ad un massimo di 40 euro a persona.

Rimborsato, inoltre, anche il ticket di ritorno, con la stessa limitazione di importo, se il soggiorno viene prolungato fino a due settimane. Nell’offerta sono inclusi i biglietti acquistati a prezzi Base, Economy e Familia. Il costo del biglietto del treno, acquistato in agenzia di viaggi, sarà stornato direttamente dalla struttura alberghiera scelta per il soggiorno. L’offerta destinata a giovani italiani e stranieri oltre che alle famiglie, è5 valida per Frecciargento e Frecciabianca. 

Gli arrivi previsti sono quelli nelle stazioni di Lamezia Terme, Vibo Valentia o Rosarno. Possono essere rimborsati anche viaggi con soluzione combinata treno nazionale piu’ treno regionale e con destinazione finale Briatico, Zambrone, Parghelia, Tropea, Santa Domenica, Ricadi. Per queste ultime stazioni, gli alberghi che aderiscono all’iniziativa offrono gratuitamente il trasferimento di andata e ritorno, indipendentemente dalla durata del soggiorno.

LEGGI ANCHE: