Vado Ligure, 18enne si da fuoco: è grave

Il padre aveva compiuto lo stesso gesto 5 anni fa.

vado ligure 18enne fuoco

Si è data fuoco nello stesso posto posto in cui il padre, 5 anni prima, si era lasciato morire, avvolto dalle fiamme. Una ragazza, 18 anni appena compiuti, intorno alle 6:30 di questa mattina, ha compiuto il folle gesto, in piazzale San Lorenzo a Vado Ligure, provincia di Savona. Ad assistere alla scena, un testimone che ha cercato di spegnere le fiamme che hanno avvolto il corpo della giovane.

Giunti sul posto un equipaggio della Croce Rossa e i sanitari del 118 con l’automedica, che le hanno prestato i primi soccorsi. La ragazza è stata quindi trasportata in codice rosso al Centro grandi ustionati del Cto di Torino. Sono ora in corso le indagini dei carabinieri per chiarire i motivi del terribile gesto.

Il padre si era ucciso allo stesso modo

Il padre, 47 anni all’epoca dei fatti, si era dato fuoco nello stesso parcheggio. All’origine di quel dramma c’erano gravi motivi di salute, ma anche preoccupazioni economiche. L’uomo si era anche recato a casa di Beppe Grillo, chiedendo l’aiuto del leader M5s, dopo l’exploit alle precedenti elezioni.

La ragazza è in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita. Ha ustioni sul 50% del corpo.