Video Gol Inter-SPAL 2-0: Tabellino e Sintesi

Le reti di Politano e Gagliardini portano i tre punti alla squadra di Spalletti

inter-spal-2-0

Termina con il risultato di 2-0 l’incontro di campionato Inter-SPAL, vi proporremo il video con i gol dell’incontro, oltre alla sintesi ed il tabellino del match disputato al Meazza, in cui la squadra di Spalletti ha prevalso su quella guidata da Semplici.

Sviluppo dell’incontro

Una vittoria per rimettere in sesto la squadra, questo serviva all’Inter, reduce dal caso Icardi, da qualche infortunio e dagli ultimi risultati non soddisfacenti, a cui ha fatto seguito il sorpasso in campionato del Milan per il terzo posto. A differenza dell’ultima uscita in Europa League contro l’Eintracht, i nerazzurri giocano molto meglio nella ripresa, nella prima frazione di gioco solo qualche tentativo di Lautaro Martinez, tra cui il gol annullato dal VAR. Nel secondo tempo, la squadra di Spalletti cresce, fino a trovare il gol del vantaggio con un sinistro a volo di Politano. Il raddoppio di Gagliardini chiude i giochi, contro una SPAL attenta dietro ma poco propositiva durante il match.

Lazio – Spal
Lazio – Spal

Adesso l’Inter, mantiene il quarto posto ad un punto dal Milan, ad una settimana dalla stracittadina meneghina, prima di allora, i nerazzurri disputeranno il ritorno degli ottavi di Europa League, ricevendo al Meazza l’Eintracht dopo lo 0-0 dell’andata a Francoforte. La SPAL viene invece risucchiata in zona salvezza, la vittoria odierna del Bologna, comporta ai ferraresi, ad una sola lunghezza, il vantaggio in classifica sui felsinei terzultimi.

Formazioni ed Highlights di Inter-SPAL

Inter (4-2-3-1): Handanovic, Cedric, De Vrij, Miranda (’46 Ranocchia), Dalbert; Gagliardini, Brozovic (’43 Candreva); Politano (’74 B.Valero), Joao Mario, Asamoah; Lautaro Martinez.

Spal (3-5-2): Viviano; Bonifazi, Vicari, Felipe (’73 Paloschi), Fares; Valoti (’63 Dickmann), Missiroli, Schiattarella, Kurtic; Floccari (’83 Antenucci), Petagna.

Marcatori: ’67 Politano, ’77 Gagliardini.

Ammoniti: Gagliardini, Joao Mario, Ranocchia (I), Felipe, Vicari, Valoti, Missiroli (S).

Pubblicato da Giorgio Azzarelli

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.