Sport

VR46 Riders Academy: Valentino Rossi e la sua accademia

Valentino Rossi è il fondatore dell’ormai famosa VR46 Riders Academy. Andiamo a vedere di cosa si tratta e com’è composta.

Il nove volte campione del mondo Valentino Rossi ha fondato da alcuni anni la VR46 Riders Academy, vera e propria culla per i futuri campioni delle due ruote. Forse non tutti sanno però cos’è e com’è composta. La sua influenza nel Motomondiale sta aumentando ogni anno di più.

La VR46 Riders Academy è un progetto lanciato nel 2014 da Valentino Rossi con l’obiettivo di formare i piloti del futuro. Questi potranno beneficiare del talento e dell’esperienza di un super campione del mondo come lui, nonché di un ampio spazio per provare (e divertirsi) localizzato al famoso ranch del pilota di Tavullia. Qui Rossi organizza costantemente gare ed esercizi mirati per cercare di far esplodere il talento dei suoi “pilotini”.

Appena nato il progetto contava appena sei partecipanti: Franco Morbidelli, Luca Marini (fratello di Rossi), Andrea Migno, Nicolò Bulega, Romano Fenati e ‘Pecco’ Bagnaia, ma adesso può contare su un numero più nutrito di partecipanti. Da questo progetto è nato nel 2013 lo Sky Racing Team VR46, che gareggia in Moto3 con ottimi risultati. Quest’anno sta sorprendendo il rookie Nicolò Bulega, appena 16 enne e già capace di lottare con i grandi.

Una cosa è sicura, l’Academy VR46 continuerà a sfornare talenti per molti decenni ancora.

LEGGI ANCHE:

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close