Catania, Aggressione Pronto Soccorso: 7 Arresti

quiz concorso polizia di stato

Un medico è stato aggredito al Pronto Soccorso di Catania da 7 persone che lo hanno sorpreso inferocite per qualcosa di ancora indefinito. La Polizia ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare nei confronti dei responsabili del gesto.

Lo scorso primo gennaio 2017, sono irrotti nel Pronto Soccorso dell’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania e lo hanno aggredito e picchiato. Sette persone sono state a vario titolo ritenute responsabili di reati di lesioni aggravate, violazione di domicilio, interruzione di pubblico servizio e minacce a pubblico ufficiale. Una vera e propria scena da Far West, per motivi ancora indefiniti. Si può immaginare il tentativo di vendicarsi di qualche azione, oppure la spinta a farsi giustizia da soli o una reazione subita dal povero malcapitato per la cattiva efficienza della Sanità.

Solo le indagini condotte dai poliziotti della Squadra Mobile, hanno consentito oggi di individuare i fautori dell’aggressione. I dettagli e il materiale riguardo all’accaduto, verranno illustrati e approfonditi durante una conferenza stampa che avverrà tra qualche ora nella Procura della Repubblica di Catania alle ore 11. Presto quindi potremo sapere di più di questo spiacevole fatto.

Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.