High Crimes – Crimini di Stato: la Trama

High Crimes- Crimini di Stato la proposta di questa sera in TV.

High Crimes – Crimini di Stato è la proposta del piccolo schermo per questa serata. Pellicola del 2002, fu diretta da Carl Franklin. Il film è tratto da un romanzo, quale Reati Capitali dello scrittore Joseph Fender. High Crimes- Crimini di stato è un thriller che vede come protagonista Ashley Judd, che interpreta l’avvocato Claire Kubik e il premio Oscar, 2005 per Million Dollar Baby come miglior attore non protagonista, Morgan Freeman, che veste i panni di Charles W. Grimes. Vediamo più da vicino qualche anticipazioni sulla trama di questo film dalla trama drammatica e complessa.

High Crimes – Crimini di Stato: il riassunto

Claire Kubik è un avvocato di successo sposata, ma un giorno la sua vita viene sconvolta per sempre. Claire scopre che il marito, Tom Kubik (James Caviezel), in realtà si chiama Ron Chapman, ma non è solo questa la scoperta che sconvolge Claire. Suo marito è un ex-marine accusato di una strage. Arrestato e portato in carcere, sarà messo sotto accusa in un processo complesso ed intricato.

Da qui inizia la lotta di Claire, che crede fermamente nell’innocenza di suo marito, anche se le aveva nascosto la sua verità. In questa corsa verso la giustizia, Claire troverà l’aiuto di Charles W. Grimes (Morgan Freeman), esperto di giurisprudenza militare. Ma le gerarchie dello Stato non vedranno di buon occhio questa caccia alla verità.

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell’arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l’amore per le arti.