Moda

Royal Wedding: lo stile raffinato ed essenziale di Meghan

Sabato 19 maggio Meghan Markle ha sposato il principe Harry nella cappella di S. Giorgio a Windsor. Sobrietà ed eleganza hanno caratterizzato lo stile messo in mostra dalla sposa, negli abiti, nei gioielli e nel make-up.

ROYAL WEDDING: GLI ABITI DI MEGHAN MARKLE

Accompagnata in chiesa dalla madre, la 36enne, la neo duchessa di Sussex, ha sfoggiato un abito da sposa essenziale e raffinato. Con scollo a barca e lungo strascico, il meraviglioso vestito bianco puro firmato Givenchy Haute Couture by Clare Waight Keller è stato disegnato appositamente per lei. Con manica a tre quarti, la linea a clessidra le metteva in risalto il punto vita. Il velo, lungo 5 metri, in tulle di seta, ideato dalla stilista, simboleggia la flora dei 53 paesi del Commonwealth. Magnifici fiori sono stati cuciti a mano sul bordo con fili di seta e organza. Ai piedi scarpe bianche, sempre Ginvechy Haute Couture.
La designer londinese, direttrice creativa della maison francese, ha dichiarato:

“Volevamo creare un pezzo senza tempo che enfatizzasse i codici iconici di Givenchy attraverso la storia, così come nella modernità, attraverso linee eleganti e tagli netti. In contrasto con il delicato e bellissimo velo floreale. Come stilista inglese presso una casa d’alta moda parigina, sono molto orgogliosa di questa creazione e sono molto grata a Meghan Markle, Harry e Kensington Palace per averci reso parte di questo capitolo della storia”.

Royal wedding Meghan Markle
Una delle foto ufficiali del giorno delle nozze tra Meghan e Harry

Per il ricevimento serale Meghan ha poi indossato un abito lungo allacciato al collo in crêpe di seta firmato Stella McCartney. Le scarpe di Acquazurra, con suola azzurra, sono state realizzate a mano a Firenze con satin di seta, in contrasto al mesh per un effetto trasparenza.

Royal Wedding ricevimento serale
I look degli sposi per il ricevimento serale

TUTTI I GIOIELLI DELLA SPOSA AL ROYAL WEDDING

Lo stile essenziale e raffinato di Meghan Markle era senza dubbio messo in risalto dalla magnifica tiara sulla testa. Punto focale dell’outfit, il gioiello, a incorniciare i capelli raccolti, è una preziosissima corona appartenuta alla regina Mary, nonna della regina Elisabetta.
La Queen Mary’s Lozenge Bandeau è un pezzo di altissima gioielleria del 1932 in stile Art Déco. Tempestata di diamanti, presenta al centro incastonata una spilla del 1893.
Due gioielli di Cartier,  preziosi ma discreti, a completare il look dell’ex star di Suits: un bracciale rigido e gli orecchini della collezione Windsor.
Le fedi dei due sposi poi, in oro gallese, sono state realizzate da Cleave and Company, gioiellieri e medaglieri storici della famiglia reale.
Ovviamente, la sposa aveva al dito l’anello di fidanzamento. Disegnato proprio da Harry, si tratta di un trilogy in oro bianco con al centro un diamante di elevata caratura. Ai lati due diamanti provenienti invece da una spilla appartenuta a Lady Diana.
Per il ricevimento serale Meghan Markle ha voluto aggiungere un tocco in più. Ha così optato per l’anello di acquamarina taglio smeraldo della principessa Diana, regalatole da Harry.

Royal Wedding tiara
La tiara indossata da Meghan il giorno delle nozze

IL MAKE-UP DI MEGHAN AL ROYAL WEDDING

Luminosa e naturale, anche il trucco della sposa enfatizzava il suo stile raffinato. Il make-up è stato realizzato da Daniel Martin, Brand Ambassor Dior e consultant per il brand Honest Beauty. Pochi tocchi per esaltare la bellezza della sposa americana. L’eyeliner appena visibile sugli occhi e il mascara sulle ciglia le intensificavano lo sguardo. Un blush sulle gote la illuminava e la rendeva ancora più raggiante. Infine, un velo di gloss ne valorizzava il sorriso smagliante.

Royal Wedding il bacio degli sposi
Il bacio tra Meghan e Harry dopo la cerimonia

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close